Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Raccontala a un altro

Qualcuno porti il contraddittorio

A Roma, meglio non parlare del G8 di Genova: Come tutti i poteri deboli il Comune di Roma ha utilizzato la burocrazia di una supposta incomprensione tra dipartimenti per non consentire la proiezione del documentario “G8, come organizzare un golpe e farla franca” a cura di Deaglio e il successivo dibattito con gli ospiti Massimo […]

L’ultima ideologia

Una delle questioni più dibattute nella sinistra italiana da qualche anno a questa parte è quella dell’antiberlusconismo. Si confrontano due scuole di pensiero di opposta sensibilità: da una parte ci sono quelli che Berlusconi meno lo nomini e meglio è, dall’altra parte ci sono quelli che Berlusconi va avversato sempre, comunque e a tutti i […]

«Lo psiconano è un razzista, ha detto che Obama è abbronzato»

Credo che una bella fetta di commentatori ed elettori della sinistra dovrebbe sciogliere una sua ambiguità linguistica. Si può essere legittimamente convinti che non sia giusto, che non sia opportuno o che sia persino razzista prendere in giro le persone per una condizione fisica indipendente dalla loro volontà, e quindi non apostrofare nessuno chiamandolo frocio, […]

Non fare domani quello che puoi fare oggi

Mi sono soffermato più volte sui vizi linguistici della politica e su come spesso e volentieri venga fatto largo uso di alcune formulette stantìe al solo scopo di evitare di rispondere a domande più o meno scomode. Quante volte avete sentito dire che la proposta X è giusta «ma non è la priorità» oppure «questo […]

Ha tossito! Sta per morire!

Generalizzando brutalmente: uno può essere convinto dell’idea che il capitalismo e l’economia di mercato siano – al netto delle storture tipiche di tutte le cose umane – il miglior sistema economico possibile (o il peggiore, eccetto tutti gli altri). Oppure si può pensare che sia un sistema criminale e criminogeno, e l’ideale sarebbe un sistema […]

I motivi giusti

Si possono avere legittimamente diversi dubbi riguardo l’intenzione del governo di costruire centrali nucleari in Italia – io ne ho, e sono più o meno questi. Però è piuttosto sciocco tirare fuori la tesi per cui gli italiani avrebbero già espresso la loro contrarietà al nucleare ventidue anni fa, e quindi la proposta del governo […]