Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

iMille

Del populismo

Uno si chiede: ma mentre Barack Obama fa approvare il suo piano di stimolo all’economia e raccoglie indici di gradimento altissimi, i repubblicani che fanno? Beh, i repubblicani tentano di distruggersi con le loro mani. Il personaggio chiave di questi giorni per i repubblicani non è il neo-presidente Michael Steele bensì Rush Limbaugh, storico conduttore […]

La crisi di rigetto

Qualcuno sostiene che il Pd ha toccato il fondo. Io non credo: si può fare ancora molto peggio di così. Anzi, credo che se analizzassimo con un minimo di raziocinio quello che è successo ieri e l’altroieri alla luce di quello che era accaduto nei mesi scorsi, non si possa non arrivare alla conclusione che […]

Wind of change

Noi lo vediamo, il vecchio John, correre, dimenarsi e saltare da uno stato all’altro dell’unione, il tutto senza fermarsi un attimo, smentendo – dobbiamo ammetterlo – chi dubitava della tenuta del suo fisico. Ha scorza, John. Per i membri del suo staff, per i capi del suo partito, per l’establishment repubblicano, questo è solo un […]

In-cre-di-bi-le

La Cgil ha firmato l’accordo proposto dalla Cai insieme a Cisl, Uil e Ugl, senza aspettare le firme dei piloti e degli assistenti di volo. Cosa? Ripetiamo: la Cgil ha firmato l’accordo proposto dalla Cai insieme a Cisl, Uil e Ugl, senza aspettare le firme dei piloti e degli assistenti di volo. Ma come, non […]

Game over

Si possono fare mille appunti e critiche alla gestione della faccenda Alitalia da parte del governo Berlusconi e al modo in cui la cordata degli imprenditori è stata messa in piedi e condotta al tavolo delle trattative. Ma quel tavolo oggi è saltato, e non è saltato per colpa del governo o della Cai. Il […]

Realisti (e re) su Marte

Se i partiti non rappresentano più gli elettori, cambiamoli questi benedetti elettori! (Corrado Guzzanti) Dispiace, ma dispiace sul serio, leggere queste parole scritte da una delle parlamentari più giovani, brillanti e promettenti del Partito Democratico. Cosa ci è mancato (a noi del Pd, ndF), per vincere? Probabilmente otto anni di Bush. Poter evocare il cambiamento […]