Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Pensa se invece Bersani avesse dato interviste

“Pier Luigi Bersani non rilascia interviste”. Lo scrive oggi Aldo Cazzullo sul Corriere della Sera in un articolo che occupa quasi un’intera pagina e dal quale, se si tolgono i virgolettati di Bersani, rimane quello che segue.

Pier Luigi Bersani non rilascia interviste. Però nelle conversazioni private tiene il punto nello scontro più duro mai avuto con Matteo Renzi, oltretutto alla vigilia di elezioni che si annunciano decisive.

Bersani però difende anche De Luca.

Ecco il prossimo terreno di scontro tra Bersani e Renzi: la riforma costituzionale.

Le riforme volute dal segretario Pd, nei timori del suo predecessore, possono rappresentare un pericolo per la democrazia:

Lo scontro sugli impresentabili e sulle riforme è tale che torna a profilarsi la scissione. Bersani però non è d’accordo:

A chiedergli se la minoranza del partito avrà Prodi al suo fianco, Bersani risponde che la domanda va rivolta all’interessato. Quanto a Civati,

Un ritiro?

A chiedergli com’è stato ritrovare la sua ex portavoce, Alessandra Moretti, che non votò Marini al Quirinale e ora appoggia Renzi, Bersani sorride amaro:

A ricordargli che l’economia è in ripresa, Bersani sbotta:

Tra l’altro Davide mi fa notare che l’articolo di Cazzullo – quello che in teoria non è un’intervista a Bersani e nel quale si spiega che Bersani non dà interviste – è presentato così dal sito del Corriere della Sera. Tutti furbissimi.

Schermata 2015-05-31 alle 11.03.58