Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

When in trouble, go small (very small)

And pay for the consequences.

«Sui giovani di Macao credo che debbano decidere altre istituzioni dello Stato, non il Comune di Milano (…) il tema dell’occupazione di una casa privata è una questione di ordine pubblico e devono prendere delle decisioni altri organi»

Così ieri Giuliano Pisapia sulla Torre Galfa, abbandonata da 15 anni, occupata pochi giorni fa, sgomberata stamattina. Poteva dire qualsiasi cosa, da “vengo anche io” a “manderò la polizia”, ha detto probabilmente la peggiore. Oltre a essere il responsabile finale di quasi tutto quello che succede in città, anche sull’ordine pubblico – altro che “credo che debbano decidere altre istituzioni” – il sindaco ha un potere politico, di peso e influenza. Se si comporta, per pavidità o indecisione, come se non avesse questo potere, lo perde.

(il titolo del post fa riferimento a questo, cioè la regola aurea che ogni politico dovrebbe sempre seguire)