Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Change is good

C’è un bel pezzo su Slate che racconta dell’uso dell’immagine di Barack Obama nella promozione dei fast food (e di come questo negli Stati Uniti non è proprio il massimo del politicamente corretto, visti gli stereotipi che evoca).