Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Retroscening

L’agenzia di stampa Bloomberg ha rilanciato quanto scritto oggi da Francesco Bei su Repubblica, e cioè l’esistenza di un accordo tra Berlusconi e la Lega che preveda le dimissioni del presidente del Consiglio a gennaio, portando l’Italia alle elezioni, come contropartita per l’aumento dell’età pensionabile. L’articolo di Bloomberg che riprende Repubblica sta circolando parecchio su Twitter, soprattutto tra i giornalisti e gli utenti stranieri, che hanno meno dimestichezza con la frequenza con cui ipotesi del genere – tutt’altro che improbabili – vengono proposte dai cosiddetti “retroscena” pubblicati ogni giorno sui quotidiani italiani (alcuni, per dire, si stupiscono che uno scoop del genere non stia nell’apertura del sito di Repubblica e manco nel titolo del pezzo che parla delle pensioni). Sempre sui social network ci sono già un sacco di italiani che riprendono la notizia delle dimissioni di Berlusconi a gennaio citando fonti autorevoli come Bloomberg, BBC o lo Spiegel, che in realtà l’hanno letto su Repubblica. Conoscendo un po’ il meccanismo, il rischio è che tra un po’ la stampa italiana riprenda la notizia delle dimissioni di Berlusconi a gennaio attribuendola alla stampa straniera. E così via.