Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Bersagli meno facili

Sarebbe stato molto utile, e a quel punto probabilmente perfetto, Roberto Saviano, se domenica nel suo monologo su Giovanni Falcone e la campagna di delegittimazione che subì non avesse scioccamente citato insieme alla spazzatura il famoso articolo di Leonardo Sciascia sui professionisti dell’antimafia, e soprattutto se non avesse omesso le delegittimazioni che Falcone subì da parte di Magistratura democratica, della Rete, di Leoluca Orlando, dell’Unità, di mezzo PCI siciliano, di chi accusava Falcone di volersi buttare in politica, di fare favori ad Andreotti, di essere un venduto. Sarebbe stato meno rassicurante, nei confronti del suo pubblico, ma non avrebbe preso neppure un applauso in meno: e comunque Saviano è coraggioso e abituato a prendersi rischi molto peggiori. E sarebbe stato molto istruttivo, visto che nessuno ne parla mai.