Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Problemi di coscienza

Dice che negli Stati Uniti i produttori delle cosiddette “carote baby” vogliono puntare sul mercato giovanile, sperando che il formato e il marketing del loro prodotto possa conquistare i consumatori abituali di cibo spazzatura. Io mi rifiuto di partecipare a questa guerra di religione, essendo anche le “carote baby” una vera droga