Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Bravi ragazzi

Da diversi anni ho un pessimo rapporto con i gruppi ultras e le curve, più o meno da quando hanno ammazzato una persona a due passi dal posto in cui abitavo (poi c’è tutto il repertorio di treni devastati, coltellate, bombe carta, piazze sottosopra, commissariati assaltati, eccetera). Persone che hanno rovinato il calcio italiano molto più di Moggi e delle paytv. Oggi Stefano Nazzi ne ha scritto l’articolo definitivo: c’è tutto lì.