Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Triplice fischio

Cameron e Brown più o meno pari, secondo me. Da una parte è un bene per Cameron, perché Brown è quello che deve recuperare lo svantaggio. Dall’altra è un bene per Brown, perché questo sulla politica interna era per lui il più ostico dei tre dibattiti e perché è sicuramente meno carismatico e telegenico di Cameron. Clegg ha fatto il suo tentando di mettersi in mezzo, ma con un tono eccessivamente compiacente nei confronti del pubblico: e la cosa bella dei britannici è che quando qualcuno ci prova te ne accorgi subito, e stona. Blair, che ve lo dico a fare, li avrebbe stracciati tutti e tre. Prossimo round il 22 aprile, sulla politica estera.