Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Gravidanze isteriche

Approvata la legge sul legittimo impedimento, non rimane che augurarsi che il parere della Corte Costituzionale arrivi prima del referendum brandito da Di Pietro: non fosse stato così l’ultima volta, il lodo Alfano sarebbe ancora lì.