Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

links for 2010-04-02

  • "Repubblica: "Terrorismo: allarme kamikaze – donne con seno al plastico". Corriere: "Fox: 'Bombe nei seni delle terroriste'". Stando a queste fonti, al-Qaeda intenderebbe "sfruttare come kamikaze donne con il seno imbottito di esplosivo non rilevabile dalle normali macchine ai raggi X negli aeroporti". A questo scopo sarebbero stati inviati "alcuni chirurghi plastici in Gran Bretagna per imparare ad eseguire l'intervento per poi praticare questi innesti esplosivi una volta tornati nei loro paesi d'origine". Davvero nessuno di coloro che lavora per queste pubblicazioni s'è posto un dubbio? Nessuno s'è chiesto, per esempio, come e dove sarebbero occultati i detonatori e i comandi (lascio la risposta alla vostra depravata fantasia) o perché non usare altre parti del corpo meno erogene ma più capienti, come l'addome di un uomo corpulento? La "notizia" viene pubblicata lo stesso. Che diamine: tette, terrore ed esplosivi? Una combinazione irresistibile". Ovviamente era una balla.