Incredibile!

Come volevasi dimostrare, ieri stesso la camera ha approvato definitivamente il reconciliation bill. Senza alcuna fatica, senza alcuna sorpresa, senza che la Casa Bianca dicesse mezza parola. Una mera formalità. I repubblicani si sono fatti prendere a schiaffi un’altra volta – contenti loro – e i giornali italiani hanno dato la notizia facendo finta di non aver scritto, appena ieri, articoli come questo.