Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Un voto

Alla fine in Illinois le primarie per il senato sono state vinte dai due favoriti della vigilia, Giannoulias per i democratici e Kirk per i repubblicani. Ancora in bilico invece le primarie per i candidati a governatore. Sul fronte democratico Hayes (50,4) dovrebbe avere battuto di un soffio Quinn (49,6), ma quest’ultimo non ha ancora riconosciuto la sconfitta e si teme la solita coda di riconteggi e ricorsi. Sul fronte repubblicano il testa a testa è ancora più incerto: 20,3 per Brady, 20,2 per Dillard, manca un solo collegio. Facendo le proiezioni, secondo Nate Silver potrebbe finire così:

All of the outstanding vote is in Cook County (Chicago), where Dillard is picking up 18 percent of the vote so far and Brady just 5 percent. If I project out the remaining Cook County precincts based on the previous ones, I show Dillard picking up another 800 votes and Brady another 225. That would make the statewide margin Dillard 154,876, and Brady 154,877 — an advantage of literally one vote for Brady.