Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Con affetto, Giampaolo

Oggi su Libero con la consueta sobrietà Giampaolo Pansa descrive il rapporto tra Pd e Idv, e usa questa lieve metafora:

Nel Medioevo i condannati alla pena capitale venivano soppressi in molti modi diversi, ma sempre crudeli. Uno dei più infami era il seguente. La persona destinata a morire veniva incatenata a un cadavere. Le catene erano molto strette, tanto che il corpo del vivo aderiva a quello del morto. A poco a poco, i vermi passavano dalla carogna alle membra del condannato e se le mangiavano. La fine arrivava con lentezza, tra sofferenze indicibili. Dedico questo ricordo a Bersani.