Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Pensa se gli diceva “checca isterica”

Obama stanotte ha parlato al Congresso di riforma sanitaria. Quando ha detto che il suo piano non prevede la copertura delle spese mediche per gli immigrati irregolari, il deputato repubblicano Joe Wilson, travolto dall’emozione, ha urlato “bugiardo” al Presidente. Il poveretto è stato immediatamente fulminato dallo sguardo di Nancy Pelosi e dalle proteste dei democratici. Dopo il discorso, Wilson si è scusato pubblicamente per il suo “comportamento incivile” e sembra che abbia anche chiamato la Casa Bianca in privato. E tutto questo per uno che non ha nemmeno mangiato una fetta di mortadella? Sempre esagerati, gli americani.

(hat tip: Montaigne)