Mobbasta

Anne Applebaum sull’Europa che non riesce a smettere di celebrare stucchevoli anniversari sulla Seconda guerra mondiale