Confusi e felici

Quelli che a Rimini applaudivano e osannavano il cattolico Tony Blair sono gli stessi che qui volentieri lapiderebbero un politico cattolico che si sognasse di fare in materia di temi eticamente sensibili un decimo di quello che ha fatto Blair da primo ministro in Gran Bretagna.