Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Cominciamo bene

Qualche tempo fa avevo scritto delle incongruenze e delle contraddizioni presenti all’interno degli schieramenti che sostengono Bersani e Franceschini, e di come – pur nell’encomiabile mescolamento precongressuale – certe posizioni fossero difficilmente conciliabili e rischiavano di portare alla stessa ondivaghezza che fu già dell’Unione. Ora qualcuno ha trovato delle significative incongruenze persino confrontando il testo del discorso di candidatura di Bersani con quello della sua mozione.

(grazie a Filippo Z.)