Buona la prima

Rufus Wainwright – che è, tra le tantissime cose, autore della più bella tra le centomila versioni di Hallelujah – ha deciso di darsi all’opera lirica: la notizia è che sembra non se la sia cavata affatto male.