Italiafutura

Oggi diversi giornali italiani parlano di Italiafutura, quest’associazione-think tank che si propone di parlare di temi sociali e politici attraverso campagne tematiche. Mi sembra una buona cosa: per l’approccio adeguato al tipo di mobilitazione, per la qualità delle persone che se ne sono fatte promotrici e per questa bellissima idea, con cui si presentano. E poi perché mi hanno chiesto di fare da giurato, insieme ad altri illustri colleghi blogger, nella scelta del progetto di micropolitica “dai contenuti tecnologici più innovativi o dalle prospettive più futuribili”. Insomma, l’inizio promette bene: teniamoli d’occhio.