Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Votanti della domenica

Oggi si vota per le elezioni politiche in Montenegro. Si rinnovano tutti gli 81 seggi parlamentari: con ogni probabilità dovrebbe arrivare un’altra vittoria della maggioranza dell’attuale primo ministro Milo Đukanović, socialdemocratico, che sarebbe così riconfermato per la sesta volta consecutiva dal 1991 a oggi. Sarà molto importante la trasparenza durante le operazioni di voto: il Montenegro è sul punto di presentare domanda formale di adesione all’Unione Europea. La correttezza del processo elettorale non è l’unica richiesta comunitaria al paese ex-jugoslavo. Altri paesi spingono perché l’adesione dei paesi dei balcani siano successive a una serie di radicali riforme interne per combattere la criminalità organizzata e la corruzione.

Si vota poi anche nelle Mayotte, che con un referendum saranno chiamate a decidere se diventare o no un dipartimento d’oltremare ed entrare così a far parte a pieno titolo della repubblica francese.