Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

C’è speranza

Lo stato dell’arte sulla questione simbolo del Pd è questo. Ieri l’Ansa ha fatto lo scoop, raccontando del simbolo scovato qui qualche giorno fa:

EUROPEE: SUL SITO PD NUOVO LOGO ‘CONTAMINATO DA BANDIERA UE
(ANSA) – ROMA, 27 MAR – «Europei, da sempre». Già pronti simbolo e slogan del Partito democratico per le prossime elezioni per l’Europarlamento. In una sezione del sito del Pd compare infatti il logo del partito, ‘contaminatò da richiami alla bandiera dell’Ue. Sabato scorso, del resto, all’assemblea dei circoli democratici il segretario Dario Franceschini lo aveva anticipato: la campagna elettorale si svolgerà all’insegna del ‘noi siamo europeì. Il logo per la prossima campagna elettorale compare nella sezione ‘materiali di comunicazionè del sito www.partitodemocratico.it. Alla base del simbolo tricolore del Pd c’è una striscia blu, del colore della bandiera dell’Ue, e lo slogan «Europei, da sempre», scritto in bianco. Alla destra, spuntano cinque stelle gialle, disposte a semicerchio. La data di pubblicazione sul sito del nuovo logo è il 2 febbraio: ancor prima, quindi, delle dimissioni di Walter Veltroni dalla guida del partito.(ANSA).

Dopo quel dispaccio e il mio pezzo per l’Unità, dal Pd smentiscono:

PD: UFFICIO STAMPA, PER EUROPEE RESTA SIMBOLO DEL PARTITO
(ANSA) – ROMA, 27 MAR – Nessun nuovo logo per il Partito democratico. Il documento grafico che si trova sul sito internet del Pd è stato utilizzato a febbraio per una campagna di comunicazione legata all’Europa. Sulla scheda elettorale per le elezioni europee resta il simbolo del Pd. Lo afferma una nota dell’Ufficio stampa del Partito democratico. (ANSA).

Per quanto nessuno abbia memoria di quella campagna di comunicazione legata all’Europa, nemmeno noi fissàti, non stiamo a sottilizzare: meglio così.

Aggiornamento: a Roma sono saltati fuori questi manifesti qui.