2734

2734 è il numero di detenuti che è ancora possibile mettere nelle carceri italiane prima che si sfondi il livello massimo di “capienza tollerabile”, cioè il limite oltre il quale non è più fisicamente possibile comprimere persone dentro le celle – il limite normale di capienza è stato già superato di oltre diecimila persone. Un limite di “capienza tollerabile” sarà superato su scala nazionale entro due o tre mesi, ma è già stato oltrepassato in diverse regioni di questo paese sciagurato.