Come volevasi dimostrare

Golpe in Madagascar.

L’opposizione malgascia sostiene di aver deposto il presidente Marc Ravalomanana e il suo governo e di aver preso possesso dell’ufficio del primo ministro. Monja Roindefo, designato dall’ex sindaco di Antananarivo, Andy Rajoelina, a capo della nuova ”Alta autorità di transizione” ha detto di aver assunto l’impegno di svolgere nuove elezioni entro due anni. Poco dopo l’annuncio della destituzione, Rajoelina è ricomparso in pubblico nel corso di una manifestazione di suoi sostenitori nella capitale e ha chiesto a Ravalomanana di dimettersi “entro quattro ore”; Rajolina da due settimane si era nascosto dopo aver evitato un tentativo di arresto.