Non sanno quello che dicono

Piuttosto che ai vescovi italiani, qualcuno dovrebbe spiegare due o tre cosine su internet a Repubblica, che oggi scrive:

In questi giorni Google ha inaugurato Cathoogle, un motore di ricerca tutto dedicato ai cattolici.

Peccato che Cathoogle non sia affatto promosso da Google, che non ha inaugurato un bel niente. Bastava cliccare su “About”:

The site is not associated or affiliated with Google.com