Questo sito contribuisce alla audience di IlPost

Reality check

Il voto di oggi dice che in Parlamento ci sono due minoranze. Questo vuol dire che il governo Berlusconi non esiste più. Ma vuol dire anche non esiste nessuna possibilità di trovare altre maggioranze in questo Parlamento, né alla Camera né al Senato. Lo so che non è bello, per il paese prima che per il centrosinistra. Lo so che bisognerebbe cambiare la legge elettorale. Ma la maggioranza per farlo non c’è. È inutile continuare a chiedere un governo di transizione che non ci sarà. Non era scontato, il PD ha fatto bene a provarci. Ma non ci sarà. Invece che continuare a sbattere sul muro combattendo una battaglia persa in partenza, cominciamo a prepararci alle elezioni. Chiediamole. Prima lo facciamo e meglio è.