Il refuso dell’anno

È certamente quello sulla prima pagina del Fatto di oggi (e chiamarlo refuso è sicuramente poco)

foto

(hat tip: EmmeBi)

23 commenti

  1. Giovanni Fontana:

    Me la spieghi?

  2. Geffe:

    Io ho qualche ricordo di latino… credo che quella roba qui non significhi nulla. Oppure è latino non classico..

  3. francescocosta:

    Sembra proprio che sia il testo di prova che sta nel modello della pagina prima che questa venga modificata. Tipo il classico Lorem ipsum eccetera. Se lo sono dimenticato lì, in prima pagina.

  4. f.b.:

    come quella volta che al Messaggero inaugurarono la nuova prima pagina, con grande foto centrale, con la didascalia che diceva così: “la dida non c’è perché quel cazzone di gigi non ha passato ancora la foto”.
    o quell’altra volta al Corriere che titolarono il pezzettino delle previsioni del tempo: “Piove, governo ladro” (per la cronaca, era luglio e non c’era una nuvola su tutta l’Europa meridionale).
    o quell’altra ancora, al Tirreno, che sottotitolarono la classifica dei marcatori di serie A “questo occhiello non va bene”.

  5. Billy Pilgrim:

    Questa la controllo assieme alla mia ragazza – abbonata al Fatto per il semplice motivo che trova sexy Travaglio. Francesco, so che puoi capire tutto il mio sconforto. :)

  6. francescocosta:

    Santo cielo, solidarietà, però tu fa’ qualcosa! :)

  7. Geffe:

    Ora è chiaro.

  8. Gio:

    E quindi?…Non ho compreso il senso della cosa.

  9. verrocchio:

    Forse è la prova definitiva che ormai il titolo è più importante del pezzo in sè…

  10. Antonio:

    L’errore è a dir poco grossolano, questo è fuori discussione. Però un pò li capisco perchè in redazione sono quattro gatti, dato che sono usciti per la prima volta neanche due mesi fa. Non è che adesso gli diamo addosso. O no?

  11. francescocosta:

    Certo che no, io gli dò addosso da molto prima!

  12. Antonio:

    E certo. E’ la concorrenza. E vendono più dell’UNità, a quanto pare…

  13. Giovanni Fontana:

    E tu sei pagato dal “Fatto”.

  14. francescocosta:

    Ahaha Giovanni m’ha bruciato sul tempo! Lo sanno tutti che Antonio prende i soldi da Travaglio.

    (comunque tieni, abbeverati: http://www.francescocosta.net/category/debunking-travaglio/ e http://www.francescocosta.net/index.php?s=di+pietro. Più in generale, l’Unità guadagna copie ogni mese da un anno – +35 per cento a oggi – e nel mese dell’uscita del Fatto ha aumentato ulteriormente le copie vendute, dati Fieg)

  15. Antonio:

    Rilassati, si faceva per scherzare. Non è che ogni volta che uno dice una cosa debba passare per un ultrà, per un sostenitore di questo o di quello. Le cose che mi hai postato le ho già lette, comunque.

  16. Antonio:

    A proposito: poi mi spieghi da dove hai dedotto che io sia un fan di Di Pietro…

  17. francescocosta:

    Dallo stesso posto da cui tu hai dedotto che io critico Travaglio e il Fatto perché vendono più copie dell’Unità.

    edit: i link erano per mostrarti come non fosse così, anche se l’obiezione in sé non aveva senso.

  18. Antonio:

    Avevo capito benissimo a che servivano i link. Proprio per questo t’ho detto che avevo già letto tutto. Piuttosto, pensavo si capisse che stessi scherzando quando ho parlato delle vendite. Sarà che alla fine non ho aggiunto questo : <>
    Vabbè, me ne ricorderò la prossima volta.

  19. Antonio:

    Mi correggo. Volevo dire che alla fine è questo :) che non ho aggiunto.

  20. Gli incredibili errori del Fatto Quotidiano | IL FAZIOSO LIBERALE:

    [...] Segnalo una doppietta da incompetenti del Fatto Quotidiano Ecco l’incredibile refuso sulla prima pagina di oggi (via F.Costa) [...]

  21. I mestieri che scompaiono: il correttore di bozze:

    [...] I mestieri che scompaiono: il correttore di bozze Benvenuto nel blog di Vittorio Pasteris ! Se vuoi essere aggiornato sulle ultime notizie di questo blog Iscriviti al suo feed RSSAl Fatto stanno facendo un gran lavoro ma gli è scappata in prima pagina una “pagina di test” (via Francesco Costa) [...]

  22. Boh:

    In redazione saranno pure quattro gatti, ma quella è la prima paggina chiapperi! Possibile che nessuno in redazione ha letto la prima pagina?

  23. Carlo M:

    ma non è che l’avranno fatto apposta? in fondo l’idea di “processi in fumo” la dà.